Educandato Statale AGLI ANGELI

Verona

                        ConViviamo                          

La figura dell’Educatore, sicuramente poco conosciuta nella scuola, è peculiare delle Istituzioni Educative; infatti, è presente negli Educandati, nei  Convitti Nazionali nel convitti annessi.

Nell'area della funzione docente, il profilo del personale educativo è costituito dalla correlazione e dall'integrazione di particolari competenze che si affinano con l'esperienza e si arricchiscono grazie all'attività di studio, di ricerca e di aggiornamento.

L’Educatore è presente in tutti gli ordini di scuola del nostro Istituto e nel Convitto con i seguenti ambiti di azione:

  • organizzazione e guida nello studio pomeridiano e nelle attività culturali in genere (affinamento della metodologia di studio, sostegno individuale e di gruppo nella classe, tutoraggio ecc..);
  • attività di orientamento ed indirizzo volta alla individuazione di interessi, alla valorizzazione di potenzialità, al fine di consolidare la formazione umana e culturale dei ragazzi;
  • ruolo di mediatore tra gli studenti, facilitatore della comunicazione grazie anche alla gestione dei rapporti studenti/docenti e genitori/docenti (dialogo costante tramite i ricevimenti generali e i colloqui settimanali);
  • condivisione di un progetto unitario e viva collaborazione/coordinamento con i docenti (presentazione al coordinatore di classe della Relazione Educativa, partecipazione alle riunioni collegiali e ai Consigli di Classe).

Le compresenze tra docenti ed educatori sono presenti prevalentemente nella Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado nelle ultime ore della mattinata e, nelle prime ore del pomeriggio dopo la pausa pranzo nei giorni di rientro curriculare.

Nel Liceo Classico Europeo è prevista la presenza dell’educatore nei Laboratori Culturali dove   affianca i docenti nelle attività così come previste dal piano didattico.

La modalità laboratoriale rappresenta la vera peculiarità di questo percorso di studi e si sviluppa soprattutto attraverso esercitazioni ed approfondimenti sugli argomenti trattati, momenti di recupero dove   il tutto si attua con la supervisione dei due docenti.

La presenza dell’educatore in classe si articola anche nelle ore pomeridiane del Liceo Scientifico, Liceo Coreutico e Liceo Classico, dove favorisce nello studente l‘acquisizione di un metodo di studio individuale e funzionale al tempo disponibile; affina inoltre la capacità dello studente di gestire le informazioni delle diverse discipline in modo autonomo e personale. Lì dove ci sono competenze specifiche, l’Educatore offre un supporto di recupero didattico vero e proprio.

L’educatore, favorendo un clima sereno, facilita l’integrazione del gruppo classe attraverso esperienze di socializzazione, nel rispetto delle relazioni interpersonali, di classe e di Istituto.

Nel convitto promuove un clima generale positivo che favorisce il dialogo e la socializzazione, proponendosi come un punto di riferimento per le esigenze degli allievi, promuovendo la formazione dell’essere umano attraverso la trasmissione di valori e ideali condivisi, anche attraverso percorsi creativi e collaborativi Favorisce l’inserimento e l’integrazione dei ragazzi in ambito convittuale, seguendo la crescita psicofisica e relazionale degli stessi, in stretta e costante collaborazione con la famiglia.

Si pone come continua presenza di aiuto e sostegno sia in ambito personale che in ambito scolastico. Ciascun educatore svolge la funzione di tutor per un gruppo di convittori, per questo durante l’intero anno scolastico mantiene una costante collaborazione con i colleghi del semiconvitto, al fine di creare una continuità educativa tra scuola e famiglia.

Gli educatori, consapevoli dell’importanza del proprio ruolo, si pongono come mediatori e facilitatori nella relazione educativa con i ragazzi a loro affidati.

 1,2,3… futuro! 

MASTER DI ORIENTAMENTO E FULL IMMERSION

Percorsi di orientamento di 15 ore in collaborazione con aziende ed enti, rivolto agli studenti del 3^ e 4^ della scuola secondaria di 2^ grado, con l’obiettivo di conoscere i luoghi, i contesti e le persone che lavorano nei settori di interesse. 

ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO

Incontro con le università, informazione sui test di ingresso, opportunità di lavoro e stage in Europa, come affrontare un percorso universitario all’estero ( Regno Unito, Canada, Australia e Stati Uniti). 

INCONTRO CON LE PROFESSIONI

Possibilità di incontrare  professionisti di vari settori per essere protagonisti attraverso una scelta consapevole verso il futuro. 

Incoraggiamento e supporto 

IL MANICREANDO

Avvicinare i ragazzi/e a alle varie tecniche di manualità con l’utilizzo di materiali di riciclo, condividere con il lavoro di gruppo una progettualità creativa.

Sportivamente insieme 

CONVITTIADI

Le Convittiadi sono le Olimpiadi Nazionali dei Convitti italiani, annualmente organizzate da uno degli Istituti Educativi nazionali aderenti all’ANIES (l’Associazione Nazionale degli Istituti Educativi Statali).

Ogni edizione coinvolge quasi 2000 ragazzi e ragazze, dagli 11 ai 16 anni, chiamati a confrontarsi in diverse discipline sportive ed artistiche.

I valori che vengono condivisi tramite questa manifestazione comprendono la sportività, la cultura, la socializzazione, la fratellanza, la condivisione, il confronto, il rispetto e la lealtà, la conoscenza, l’amicizia, la scoperta del territorio e la valorizzazione del talento. Valori strettamente appartenenti alle realtà convittuali.

Le Convittiadi diventano inoltre un importante momento di apprendimento, di divertimento e di aggregazione, che permette ai ragazzi di vivere nuove esperienze, fare nuove amicizie, conoscere nuovi luoghi e territori.

 SPORT E FITNESS

Diversi momenti dedicati all’attività sportiva e fisica, per consentire sia ai convittori/trici sia ai semiconvittori di relazionarsi con il proprio corpo e prepararsi per le Convittiadi 2016, con l’ausilio di studenti del liceo che praticano attività agonistica (metodologia peer2peer). Attività: volley, sand volley, zumba fitness, calcio, calcio balilla e tennis tavolo. 

Nuovi orizzonti 

BIBLIOTECA ON-LINE
Promuovere il piacere alla lettura attraverso l’adesione alla MLOL (Media-library-on line). 

Stili di vita 

INCONTRARSI PER CAPIRE CHI SIAMO

Favorire il benessere attraverso attività che consolidino il senso di appartenenza alla realtà convittuale negli adolescenti residenti. 

La scoperta del mondo

 USCITE CULTURALI A VERONA

Far conoscere Verona sotto il profilo storico-artistico, oltre che urbanistico, ai ragazzi/e ospitati in convitto con l’ausilio di guide turistiche professioniste. È sicuramente anche un’occasione per allietare qualche domenica agli studenti che vivono lontano dai propri affetti.

 

 


Le ragazze e i ragazzi che risiedono in collegio hanno a disposizione camere singole o doppie.