Educandato Statale AGLI ANGELI

Verona

Il carattere della residenzialità caratterizza l’Educandato per una proiezione internazionale che si configura come vocazione naturale.

E’ in effetti una connotazione degli Istituti Educativi Statali la possibilità di realizzare progetti capaci di favorire la crescita di giovani cittadini d’Europa e del mondo, innalzando la qualità dell’offerta formativa, sviluppando le potenzialità collegate all’integrazione fra le dimensioni nazionale e internazionale delle politiche educative dell’istruzione e della formazione e coniugando flessibilità e modularità in virtù della residenzialità e semi residenzialità, anche attraverso l’utilizzo dei periodi estivi.

A partire dalla Scuola Primaria, e per tutto il corso degli studi, gli allievi sono guidati nello studio di più lingue straniere (Inglese, Tedesco, Spagnolo, Cinese), mediante una didattica attiva che privilegia la conversazione e il dialogo in varie situazioni comunicative.

Considerata la vocazione internazionale, l’Istituto si propone di:

- facilitare l’ingresso a Scuola degli alunni stranieri

- sostenerli nella fase d’adattamento

- entrare in relazione con le famiglie

- favorire un clima d’accoglienza nella Scuola

- promuovere la collaborazione tra i diversi ordini scolastici dell’Istituto ai fini della continuità didattica e tra Scuola e territorio sui temi dell’accoglienza e dell’educazione interculturale

- creare le condizioni per un modello di convivenza fondato sulla collaborazione ed il rispetto reciproco agevolando l’apprendimento e lo scambio linguistico

Nell’ambito della vocazione al plurilinguismo l’Istituto continuerà a promuovere e valorizzare le seguenti attività:

CAMBRIDGE INTERNATIONAL SCHOOL – L’Istituto è stato accreditato quale scuola abilitata a svolgere materie curricolari in lingua inglese secondo percorsi finalizzati al conseguimento di una certificazione riconosciuta a livello internazionale.

CLIL (Content and Language Integrated Learning): l’Istituto promuove in ogni ordine e grado l’apprendimento integrato di contenuti disciplinari in lingua straniera veicolare.

L’Istituto, inoltre, ha attivato una serie di azioni e iniziative, tra cui:

  • la scuola aderisce a reti dedicate alla formazione docenti;
  • il repository delle esperienze delle scuole che ha permesso di raccogliere e condividere le buone pratiche in ambito CLIL.

CERTIFICAZIONI LINGUISTICHE: l’Istituto prepara gli allievi alle seguenti certificazioni linguistiche in lingua inglese: KET, PET, FCE, CAE a partire dalle classi quarte e quinte della scuola Primaria. Nella scuola Secondaria di 1° grado e nel Liceo gli studenti sono certificati Cambridge.

Percorsi di certificazione linguistica Cambridge in lingua inglese sono previsti anche per docenti ed educatori.

Certificazioni linguistiche in Tedesco “FIT in Deutsch”, in Spagnolo, in Cinese..

MOBILITÀ STUDENTESCA (Quarto anno di liceo all’estero): l’Istituto favorisce la mobilità studentesca attraverso procedure codificate in un “vademecum” che declina le azioni che la famiglia e la scuola devono intraprendere durante il periodo di permanenza all’estero ed al rientro dello studente.

CER ESTIVI IN LINGUA: l’istituto organizza centri estivi ricreativi per i bambini e i ragazzi del 1° ciclo in collaborazione con docenti madrelingua inglese.

MOBILITÀ DEL PERSONALE: l’Istituto promuove la mobilità del personale ed ospita docenti stranieri al fine di arricchire la formazione grazie al confronto con modalità educative europee ed extraeuropee.

TEATRO IN INGLESE: Progetto promosso annualmente e finalizzato all'approfondimento della lingua e cultura inglese attraverso la partecipazione a rappresentazioni teatrali di prosa o musical in lingua inglese.

CERTIFICAZIONI: Progetto promosso annualmente e finalizzato alla acquisizione di Certificazioni riconosciute in ambito internazionale attestanti il livello di competenza degli alunni nella lingua Inglese. Tali certificazioni fanno riferimento al QCER (Quadro Comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue)

KET (livello A2)

PET (livello B1)

FCE (livello B2)

CAE (livello C1)

SCAMBI - STAGE - SOGGIORNI STUDIO

L’Istituto promuove le attività all’ estero a partire dalla scuola secondaria di 1° grado

Soggiorni-studio all'estero

Queste brevi permanenze all'estero (1 settimana con corso intensivo di lingua), oltre ad essere un'ottima pratica linguistica, permettono di migliorare l'autonomia organizzativa degli studenti, sperimentare la capacità di adattamento ad una realtà diversa e di orientamento in città sconosciute o in ambienti nuovi, conoscere le abitudini culturali del paese ospitante, rispettare le regole e sviluppare la capacità di affrontare viaggi in modo consapevole e responsabile. Tali progetti possono essere declinati anche secondo la metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning).

Scambi scolastici

Gli scambi scolastici sono un momento didattico ed educativo fondamentale per la formazione dei ragazzi e per questo essi vengono favoriti e promossi nell'ambito delle finalità previste dal POF. Queste esperienze (tra classi parallele di scuole di due diverse nazioni) hanno un carattere formativo di elevato spessore, favorendo la comprensione reciproca e la tolleranza attraverso la conoscenza delle abitudini culturali degli altri paesi. Gli studenti vengono reciprocamente accolti nelle famiglie e nella scuola partner, vivendo a diretto contatto con una quotidianità diversa dalla propria.

Lo scambio scolastico consente agli studenti di migliorare la capacità comunicativa nella lingua straniera, sperimentare la capacità di adattamento, inserirsi in una famiglia e in una scuola straniera migliorando la conoscenza delle reciproche culture attraverso un'esperienza in famiglia e nella scuola.

Il liceo Gymnasium Starnberg è partner dell'Educandato Agli Angeli dal 2001. Il progetto di “Partenariato" con il Gymnasium di Starnberg – Monaco di Baviera permette la frequenza incrociata degli studenti tedeschi e italiani a Starnberg e a Verona.

Stage internazionale a Berlino

Stage di approfondimento linguistico e di lavoro. Durata: 2 settimane.

Lo stage prevede la frequenza di un corso di tedesco (livello B2) e uno stage di lavoro presso strutture/enti/aziende pubbliche o private selezionate; visite culturali nel tempo libero.

Il progetto, oltre che a perfezionare la padronanza della lingua, consente agli studenti di stabilire contatti con il mondo imprenditoriale e universitario tedesco, di conoscere un sistema di impresa e lavoro diverso da quello italiano per potersi meglio orientare nella scelta universitaria o lavorativa futura e di maturare nuove competenze trasversali.

Lo “Stage internazionale Berlino" si inserisce negli obiettivi del progetto generale “Alternanza scuola-lavoro" volto a consolidare le forme di collaborazione tra il mondo dell'istruzione e il mondo del lavoro e ad introdurre modalità nuove e flessibili di innovazione nella organizzazione e gestione dei piani di studio.


Pagine Correlate

     Nessuna pagina

Categorie

     Nessuna categoria